CONCORSI E SELEZIONI   BANDI DI GARA  NEWS
 HOME   MAPPA   CONTATTI CERCA:
 
   SERVIZI ON LINE   RICETTIVITÀ   EVENTI
17 novembre 2017  
ORGANI ISTITUZIONALI
> Giunta
> Consiglio
ISTITUZIONALE
SERVIZI
> Struttura dell'Ente
> Ufficio Staff del Sindaco
> Segretario Comunale
> Risorse al Cittadino
> Affari Generali
> Tecnico
> Vigilanza
AREE TEMATICHE
> Scuola
> Sanità
> Urbanistica
> Cultura e Sport
> Politiche Sociali
> Servizi Demografici
> Tributi
> Attività Prod.Commercio
> Vigilanza
> Ufficio Stampa
> Elettorale
> Sviluppo Informatico e    Tecnologico
> Incarichi professionali
> Ambiente
> Protezione Civile
> Formazione
> URP
> Matrimonio
> Opere Pubbliche
> EMAS
> Manutenzioni
> Lavori Pubblici - Espropri
BANDI CONCORSI AVVISI

> Avvisi
> Bandi di Gara
> Esito Bandi di Gara
> Concorsi e Selezioni
> Esito Concorsi

UTILITY
> Numeri Utili
> Link
AREA RISERVATA
username

password
BANDO DI GARA
 Stampa la pagina
BANDO
BANDO PER L’ASSEGNAZIONE IN DIRITTO DI PROPRIETA’ DELLE AREE RICADENTI IN ZONA C “AREE DI ESPANSIONE A PREVALENTE CARATTERE RESIDENZIALE” COMPARTI N° 2 E 3, SOTTOPOSTE A P.E.E.P., SITE IN LAVAIANO.


SCADENZA BANDO DI GARA: 6/3/2007 ore 13:00
PUBBLICAZIONE BANDO DI GARA: 17/1/2007

RESPONSABILE PROCEDIMENTO:
Dott.Arch. Giancarlo Montanelli
e-mail:
Servizio Tecnico
Tel. 0587-687521
FAX: 0587-684517
Ubicazione: Palazzo Comunale - piano Secondo
Orario ricevimento: solo su appuntamento
Ricevimento: Lunedi dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 15:30 alle ore 17:30
Giovedi dalle ore 15:30 alle ore 17:30

INFORMAZIONI GENERALI

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO RENDE NOTO:

1.che è indetto il bando per l'assegnazione in diritto di proprietà delle aree ricadenti in zona C “Aree di espansione a prevalente carattere residenziale”, comparti n° 2 e 3, sottoposte a P.E.E.P., località Lavaiano;
2.che i soggetti interessati dovranno presentare istanza, pena nullità, entro e non oltre le ore 13:00 del giorno 06.03.2007;
3.che gli elaborati progettuali relativi al P.E.E.P. comparti n° 2 e 3 di Lavaiano, di cui al presente bando sono a disposizione per la consultazione presso la sede comunale, Ufficio Tecnico nei giorni lunedì mattina (10.00/12.00) e pomeriggio (15.30/17.30) e giovedì pomeriggio (15.30/17.30)


1 – Area oggetto del presente bando

Area ubicata in località Lavaiano, individuata nel N.C.T. del Comune di Lari al foglio 4 dalle particelle o porzioni di esse n° 129, 138, 210, 289, 357, 363, 371, 373, al foglio 5 dalle particelle o porzioni di esse, 108, 214, 222, 235, 236, 240, 244, 248, nonché porzione della particella individuata al foglio 5 mappale 246 necessaria per lo spostamento del fosso Alberelli, comparto n° 2 e 3 di cui al PEEP approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 44 del 06/07/2006, avente i seguenti parametri urbanistici:

Superficie territoriale: mq 99.437
Superficie utile lorda: mq 14.915
Altezza massima: n° 3 piani
n. totale alloggi 188
Sup. a verde pubblico: mq 5.100
Sup. da cedere mq 28.505
Sup. a parcheggi pubblici: mq 8.499
Sup. a strade mq 11.120
Sup. da espropriare per deviazione fosso mq. 6.557

2 - Partecipanti ammessi

2.1Possono partecipare al bando le seguenti categorie di operatori:
- Imprese di costruzione e loro consorzi o associazioni temporanee
2.2 Possono presentare domanda i soggetti che, alla data del presente bando, sono in possesso dei requisiti di cui agli artt. 37, 38, 39, 40 e 48 del D.Lgs. n° 163 del 12 aprile 2006, per un importo pari almeno a 20.000.000,00 € (Euro ventimilioni/00);
2.3 L’Amministrazione Comunale fa presente che l’assegnatario dell’intero P.E.E.P. comparti n° 2 e 3 sarà comunque un unico operatore, ovvero, in alternativa, un consorzio o gruppo coordinato di operatori diversi, che in tal senso dovranno presentare un'unica istanza di assegnazione congiunta.

3 – Modalità e termini di presentazione delle domande

3.1 I soggetti interessati dovranno presentare istanza, pena nullità, entro e non oltre le ore 13 del giorno 06.03.2007. La domanda, redatta utilizzando unicamente il modulo allegato al presente provvedimento, dovrà essere presentata esclusivamente a mano all'Ufficio Protocollo del Comune di Lari, Piazza Vittorio Emanuele II° n. 2 - Lari, in plico sigillato “a cera lacca”, contenente anche i documenti richiesti, controfirmata sui lembi di chiusura recante all'esterno la dicitura "Istanza di assegnazione P.E.E.P. Comparti n° 2 e 3 - Lavaiano", nonché la denominazione del soggetto richiedente.
3.2 Qualora il termine così determinato venga a spirare in un giorno festivo, si potrà provvedere all’adempimento che precede entro le ore 13 del giorno feriale immediatamente successivo.
3.3 Le domande presentate fuori dai termini, ovvero con modalità diverse da quanto previsto ai punti precedenti, non verranno prese in esame.
3.4 L'istanza dovrà contenere, oltre all'esplicita accettazione di tutte le condizioni stabilite dal bando, tutte le indicazioni e le documentazioni necessarie per l'attribuzione del relativo punteggio.
3.5 Non sono consentite variazioni, modifiche o integrazioni, oltre i termini di presentazione, delle domande pervenute.
3.6 L'Amministrazione fa presente che si procederà anche in presenza di una sola istanza valida.
3.7 La domanda di partecipazione per l'assegnazione delle aree ricadenti nel P.E.E.P. comparti n° 2 e 3 di Lavaiano, sottoscritta dal legale rappresentante della cooperativa o impresa richiedente, dovrà contenere le indicazioni di cui ai punti successivi. Qualora il richiedente sia un consorzio di imprese l'istanza dovrà essere sottoscritta da tutti i titolari o legali rappresentanti dei singoli operatori costituenti il consorzio.
3.8 Le dichiarazioni contenute nella domanda di assegnazione saranno sottoposte a verifica da parte dell'Amministrazione. Eventuali dichiarazioni non veritiere daranno luogo - fermo restando le responsabilità penali previste dalla normativa vigente - all'esclusione dalla procedura di assegnazione.
3.9 Alla domanda che dovrà contenere tutti i dati necessari per l’individuazione del soggetto richiedente, dovranno essere allegati:
a) i documenti attestanti il possesso, da parete dei soggetti richiedenti, dei requisiti di cui al punto 2.2 del presente bando, ovvero:
- Certificazione antimafia;
- Autocertificazione del legale rappresentante dell’impresa, dalla quale risulti il possesso dei requisiti soggettivi di cui al punto 2.2;
b) i documenti relativi ai requisiti posseduti e agli impegni di cui al punto 5 del presente bando che l’operatore intende assumere, ovvero:
- Certificazioni attestanti i requisiti di cui ai punti 5.1,5.4,5.7 e 5.8
- Atti unilaterali d’obbligo relativi ai punti 5.2,5.6 e 5.9
- Autocertificazione relative ai punti 5.3 e 5.5
3.10 le domande prive della documentazione indicata al punto 3.9. lett.a. che precede, saranno escluse.
3.11 Dati generali da fornirsi per il soggetto richiedente.
Le dichiarazioni di cui ai punti 3.11.1, 3.11.2, 3.11.3, 3.11.4, nonché la documentazione di cui al punto 3.11.5 sono obbligatorie pena esclusione.
3.11.1 Indicazione del soggetto richiedente (Imprese e Società) e indicazione della sede legale;
3.11.2 dichiarazione che gli alloggi saranno venduti e/o affittati a soggetti aventi i requisiti previsti dalla legislazione nazionale e regionale vigente per l'assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica;
3.11.3 dichiarazione di impegno alla progettazione esecutiva e realizzazione degli edifici e delle opere di urbanizzazione primaria e secondaria secondo quanto indicato nel P.E.E.P. comparti n° 2 e 3 di Lavaiano approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 44 del 06.07.2006;
3.11.4 dichiarazione di aver preso visione del presente bando;
3.11.5 presentazione delle referenze bancarie di almeno due Istituti di Credito.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI, VEDASI BANDO ALLEGATO


DOCUMENTAZIONE SCARICABILE
BANDO  [50 Kb]
MODULO DOMANDA  [69 Kb]

Elenco BANDI DI GARA >>
INDIETRO
Copyright © Comune di Lari - Piazza Vittorio Emanuele II, 2 56035 - Lari (Pisa)
Telefono 0587 687511 - Fax 0587 687575 - Partita Iva 00350160503
Posta Elettronica Certificata: comune.cascianatermelari@postacert.toscana.it